SOLITUDINE FORZATA

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO

Si può davvero stare soli in un mondo sovraffollato e urbanizzato….sempre connesso? Diciamo che io per sorte e per carattere lo sono sempre stato….forse un tipo di eremita nostrano. Si è vero che vorrei anche arrivare a una solitudine fisica dove non vi siano Gps, musica, niente Tv, niente telefonini. Insomma questo mi sembra molto improbabile ….occorrono scelte di vita […]

LE PERSONE NON SI DIMENTICANO MAI.

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO

Mi è stato fatto osservare che: “Tu quella persona non te la sei proprio dimenticata……..”. Io penso con fermezza che le persone non si dimenticano mai. Non parlo di tutte le persone che incontriamo chiaramente …..ma basta poco perchè entrino in una parte del pensiero, quella parte indelebile…. ritengo che non sia possibile dimenticare chi un giorno ti ha fatto […]

LA BICI DELLA COMUNIONE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO, MI PRESENTO

Esistono oggetti o situazioni che immediatamente riportano al cervello delle associazioni di idee. Come nel vedere una torta a piani viene in mente un pranzo di nozze…..o se vedi Materazzi con la maglia dell’Italia ecco ritornarti viva quella Francia-Italia combattuta fino alla morte. Così ogni volta che vedo un bambino nel giorno della prima comunione mi viene in mente quella […]

IL MIO PAESE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO

Non torno più al mio paese e anche se dal 1985 è una “città” per me resta e resterà un “paese”. Un paese con le strade piene di sassi e di buche come i paesi contadini. Anche mio padre mi diceva che in quelle strade non bisognava correre perché “inciampano anche le bisce”. Lo diceva in dialetto e mi faceva […]