Era l’alba del 14 luglio 1979

Pubblicato il Pubblicato in IL MIO TEMPO

Mi ricordo ancora che era un sabato…

Un magnifico sabato in “Costa Smeralda” si presentava davanti a noi….. e le ragazze ci aspettavano….
Ancora poche ore e sarei sceso dalla “CP235
Avevamo trascorso la notte in mare…una notte lunga e particolarmente fredda per essere a metà Luglio e poi, il vento di maestrale non ci aveva dato tregua…..ancora due forse tre controlli ….c’era poi quella nave cargo proveniente da “Capo Pertusato” che i francesi ci avevano ”gentilmente” affidato per potere andare a festeggiare la loro festa nazionale (La Presa della Bastiglia)… impossibile dire di no ai cugini “mangia rane”….si sprecarono i “merci….merci italy…”.

ESEGUI L’ACCESSO AL SITO CLICCADO QUI!

Articolo visibile integralmente solo agli iscritti alla newsletter del sito….. e tu cosa aspetti? iscriviti e riceverai in omaggio un “ebook” dell’articolo

UN FALSO DELL’UOMO

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO

Mi sveglio improvvisamente convinto di avere dormito per giorni…..sono e mi sento anche riposato. Ma mi accorgo che sono solo le due di notte … Troppo presto per fare qualcosa e troppo tardi per ritornare nel sogno…..un sogno che mi ha dato la sensazione di essere andato lontano….tanto da fermare il tempo. Ma questo non lo capirete e ci potete […]

L’ISOLA CHE NON C’E’….

Pubblicato il Pubblicato in IL MIO TEMPO

L’isola deserta è il sogno più sogno che tutti sognano.

Tutti hanno nell’immaginario una isola deserta dove approdare un giorno o chissà quando.

Che questa isola sia reale o metafisica non importa….la sensazione è più o meno la stessa.

Ci si può arrivare in mille modi ma la vera differenza sta proprio qui.. nel modo in cui ci si arriva.

Quando questa isola la raggiungi con i tuoi mezzi o con le tue idee la soddisfazione di avere “conquistato” uno spazio è grande…e questo vale per una isola ma anche per un monte.

ESEGUI L’ACCESSO AL SITO CLICCADO QUI!

Articolo visibile integralmente solo agli iscritti alla newsletter del sito….. e tu cosa aspetti? iscriviti e riceverai in omaggio un “ebook” dell’articolo

PAPEROGA

Pubblicato il Pubblicato in IL MIO TEMPO
Ho avuto diversi soprannomi come la maggior parte delle persone… di alcuni, è sicuro, non ne sono mai venuto a conoscenza ma, “Giumbolo”, “Gadget”, o “McGayver” mi appartengono e sono stati i soprannomi che, a secondo del momento “raccontavano” di me in una parola.
Ma, quello che più di tutti mi identifica e che in un certo senso si è dimostrato inossidabile nel tempo è stato “Paperoga” e anche se nessuno, mi chiama più così da moltissimo tempo è un personaggio che rivedo nel mio specchio.
Seppi del mio soprannome quasi per caso come succede sempre in questi casi…..sapevo il soprannome degli “altri” ma, pur intuendo che anch’io ne possedevo sicuramente uno, feci finta di nulla il più a lungo possibile.
Ma non potetti più nascondermi quando l’ufficiale di guardia entrò urlando in camera alle due di notte e urlò come un matto….”DOVE’ PAPEROGA? .. LA CP235  SALPA TRA QUINDICI MINUTI ….. PAPEROGAAAAAAA … SVEGLIAAAAAA!!!
Ecco….”Paperoga” ero io e come al solito buttato giù dalla branda nel cuore della notte ma questa volta, a differenza di altre, non fui chiamato per “grado e nome”…

ESEGUI L’ACCESSO AL SITO CLICCADO QUI!

Articolo visibile integralmente solo agli iscritti alla newsletter del sito….. e tu cosa aspetti? iscriviti e riceverai in omaggio un “ebook” dell’articolo

NON TUTTE LE COMETE TORNANO………

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO

Lo so…ho finito di smettere di contare le volte che me lo hanno detto…..”scendi dalla pianta”….”smettila di camminare guardando le nuvole….” Ma niente….non ci riesco…….un testone….testone come un gatto. Questa volta ho cercato di vedere quelle nuvole in maniera diversa …..niente da fare….come sempre non ho visto la realtà…..e cadere…inciampare fa sempre male ma non imparerò mai….cocciuto…ostinato…orgoglioso…tenace….per nulla tenero con […]