IL MIO TEMPOtempo

UN FUMETTO IN CERCA DI AUTORE…..

Forse siamo intrappolati in un libro come Paperino o Tex Willer .
Impossibilitati a uscire dalla storia, anzi dalle tante storie che si intrecciano formando la nostra esistenza.
Come in un racconto siamo degli attori con una trama da scoprire ad ogni pagina che voltiamo …ad ogni nuova edizione, in un ciclo infinito di ristampe.
Già ma se così fosse chi è il mio Autore?….e i miei lettori chi sono??
Un Autore che ne determina lo spazio…..il lettore il tempo ….e ogni volta lo rivivo per loro.  In un certo senso mi sento proprio così….già….come un personaggio di una storia.
E come tutti i personaggi non ne afferra la trama….perchè manca tutto l’insieme che non vede e che non sente per le regole e le leggi fisiche imposte.
Non importa se ne sei il protagonista o una semplice comparsa di pagina 62….solo chi legge ne conosce il senso.
Anche lo spazio geometrico del libro è percorso dal personaggio del libro come se fosse unico per lui..non ne conosce altri oltre alla bi-dimensionalità del foglio….il libro è il suo pianeta e la libreria una galassia……non può conoscere altri mondi.
Il tempo nel racconto non esiste….ma lo scorrere delle pagine ne scandisce il ritmo.
Un ritmo che non è del protagonista ma del lettore per mettere in sequenza logica le animazioni.
È sicuro che immaginare così la nostra vita presuppone l’esistenza di un Autore…..colui che comunque ne stabilisca le coincidenze, lo scenario, le entrate più o meno azzeccate di altri personaggi.
In un certo senso lo so già che le cose stanno così!
Se vi capitasse di fare domande su di me a chi mi conosce avreste la conferma che sono un personaggio con tante storie e con tanti racconti.
Racconti in libri già chiusi e altri da definire e qualcuno a un bivio perché la pagina che segue è ancora in bianco e non ha tempo come non ne ha il futuro.
Ma quando prende in mano la sua matita tutto diventa chiaro per un lettore.
E proprio in quel momento sono e divento tutte le cose che posso essere nello stesso istante…..
Ricco, povero, felice, contento o triste ma, di tutte le possibili bozze, smorfie e cancellature una sola ne rimane nella memoria, nel libro….una sola sarà visibile.
E io esisto come tanti personaggi…..ogni volta che si sussegue un racconto!
La vita stessa è basata su un racconto…pensateci bene…
Ogni volta che entriamo in casa la prima cosa che vi viene chiesta è: “come è andata oggi??..:” (Tradotto: “raccontami la tua giornata!!”)
Se sei un collega o sul lavoro: “che c’è di nuovo?”..(tradotto: mi racconti una storia?)
Oppure: “Tutto bene?” (tradotto:”raccontami cosa non va!”)
A un bambino non capita di chiedere una storia ma spesso siamo noi a raccontarla a lui.
E i bambini vivono in un mondo di storie e che vi piaccia o no sono anche molto dettagliate tanto che “annoiano” gli adulti.
Ma, fare parte di un libro o di un racconto, o di un fumetto non è che mi preoccupi molto….Chi mi conosce mi trova in tutto e per tutto simile a “Willy il Coyote”.
Ma la curiosità di sapere chi è il mio Autore si…..mi intriga moltissimo.
Perché questo Autore stabilisce con pennellate di “coincidenze” o “incidenti” la mia storia senza tenere conto di sogni o progetti o di un talento.
Tutto questo è in bilico in ogni pagina ….in ogni frase.
E se le nostre imprese falliscono, il domani non può essere “un altro giorno” e non c’è storia, non c’è esistenza che proceda senza incidenti, sofferenze, dolori, perdite o separazioni.
Lo avvertiamo così bene che facciamo il possibile per proteggerci da tragedie, ci allacciamo le cinture di sicurezza, facciamo installare allarmi di tutti i generi, insegniamo ai nostri figli dove si nasconde il lupo, facciamo corsi di autodifesa, preghiamo la nostra buona stella e prendiamo sul serio il nostro metodo di divinazione ….qualunque esso sia…personalizzandolo.
Se anche voi siete convinti di essere parte di un fumetto e di essere in cerca dell’autore del vostro libro non vergognatevi……non siete gli unici a pensarlo.
Approposito, oggi è il compleanno di Willy il Coyote, nato il 16/9/49 …. Auguri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *