MI AVETE ROTTO

Pubblicato il Pubblicato in NON DEFINITO

PREMESSA:

Sono impastato mondo del lavoro  dal 1980 (non conto 2 anni di Marina al servizio dello Stato) e gli ultimi 20 li ho passati come libero professionista (con poca libertà e con la professionalità schiacciata dalla mediocrazia, dalle tasse e dai politici). Ho voluto anche vedere come funziona il mondo dello Stato e mi sono imbucato testardamente a titolo nell’ambito della formazione scolastica (ve ne racconterò delle belle )……..

ESEGUI L’ACCESSO AL SITO CLICCADO QUI!

Articolo visibile integralmente solo agli iscritti alla newsletter del sito….. e tu cosa aspetti? iscriviti e riceverai in omaggio un “ebook” dell’articolo

LA FORZA DEI SENSI….

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in NON DEFINITO

Non si può cancellare un ricordo. Si può tenerlo buono dentro di se…collocarlo in una piega della mente ma prima o poi ritornerà….sta nel potere dei sensi. È la forza dei nostri sensi sottovalutati. A volte di notte nel buio di una stanza mi piace ascoltare i rumori….anche quelli più insignificanti prendono importanza….un treno in lontananza, un aereo che si […]

APPARTENERE A UN GRUPPO…..

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in NON DEFINITO

Mi trovo nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Statale “Galileo Galilei” di Milano. La sala è piena di ragazzi e ragazze come me ma, non conosco nessuno di loro perché frequento la scuola da poche settimane….anno scolastico appena iniziato e per giunta arrivo dalla provincia… Mi sento spaesato mentre sul palco ci sono altri ragazzi che come minimo hanno 4 o 5 […]

MA L’INTELLIGENZA SERVE VERAMENTE???

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in NON DEFINITO

Uno dei più noti moltiplicatori di imbecillità è il Principio di Lawrence Peter che recita: “In qualsiasi gerarchia, ognuno tende a essere promosso, finchè non raggiunge il suo livello di incompetenza; pertanto, ogni incarico è destinato a finire nelle mani di un incapace”. Si tratti di strutture aziendali, culturali, politiche, religiose o altro, la regola non cambia.