LA BICI DELLA COMUNIONE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO, MI PRESENTO

Esistono oggetti o situazioni che immediatamente riportano al cervello delle associazioni di idee. Come nel vedere una torta a piani viene in mente un pranzo di nozze…..o se vedi Materazzi con la maglia dell’Italia ecco ritornarti viva quella Francia-Italia combattuta fino alla morte. Così ogni volta che vedo un bambino nel giorno della prima comunione mi viene in mente quella […]

ACCONTENTARSI….

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in MI PRESENTO

Lo so che ormai è una moda. Lo so che ogni 3 mesi circa esce un libro che racconta tutte le piccole cose belle della vita che è giusto godersi e che la rendono migliore. So anche che la rubrica più letta in assoluto è quella in ultima pagina di quel giornale “cuore” dove vi era elencato ogni volta un […]

I SOGNI……….

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in IL MIO TEMPO, MI PRESENTO, tempo

Di che cosa parliamo oggi? Parliamo dei miei sogni d’infanzia ….oppure dei miei sogni da adulto…..o magari che non ho più sogni perchè ai sogni bisogna crederci solo se sei vivo. Mio padre mi ha insegnato che quando c’è un grosso problema bisogna affrontarlo. Non possiamo cambiare le cose. Possiamo solo decidere in che modo reagiremo alla situazione. Non possiamo […]

STARE IN GRUPPO….

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in MI PRESENTO

Va be’ ….chi mi conosce sa bene che sono un tipo solitario. Sicuramente lo sono diventato nel tempo fuggendo da tutto quello che piano piano prendeva le sembianze di un ”gruppo”. Anche adesso …. Che questo fosse il gruppo di studio, di lavoro, ricreativo, politico o religioso ho sempre evitato di rimanerne invischiato coltivando comunque le mie idee politiche, di […]

LA PAURA DI NON FARCELA

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in MI PRESENTO

La prima scena che vi dovete immaginare è quella di un bambino……in un’aula di una scuola media inferiore a suonare un flauto…… La seconda è quella di un ragazzotto….in una assemblea studentesca dove i presenti al contrario di quello che si può credere lo ascoltano in un religioso silenzio. Queste due scene distanti tra loro 5 o 6 anni sembrano […]